Basta animali in gabbia, il Circus Roncalli trova la soluzione

Sapevate dell’esistenza del primo circo al mondo che ha sostituito gli animali con gli ologrammi, in loro difesa?

Nel 1976 nacque il “Circus Roncalli” e durante la sua carriera ha ricevuto sempre richieste riguardo la protezione e la salvaguardia degli animali. Infatti nel tempo smettendo di utilizzarli a scopo di intrattenimento, scelse di incentrare l’attenzione degli spettatori durante i suoi spettacoli su acrobazie o giochi di altro genere.

Effettivamente utilizzare dei poveri animali e rinchiuderli all’interno di gabbie sembra un pò brutale, devono sentirsi liberi e non intrappolati e sofferenti. Quindi, l’idea di questa compagnia è stata fenomenale. Infatti in loro difesa si è munita di proiettori laser dando inizio a spettacoli basati sull’utilizzo degli Ologrammi.

Questa è un uso stupendo della tecnologia nel mondo, utilizzare gli Ologrammi e proiettare gli animali per intrattenere il pubblico è stata un’idea geniale. In questo modo tutti i genitori possono vedere la felicità negli occhi dei loro bambini. Pensate, solo nel 2018 gli spettatori sono aumentati a dismisura e si sono contate più di 600mila persone negli spettacoli.

Avatar

Alysea

Read Previous

Il cane dei Faraoni d’Egitto esiste davvero

Read Next

Qual è la tua missione in questa vita? Lettura interattiva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti