Chris Hughes co-fondatore di Facebook è a favore per lo smantellamento del Social Netwok

Chris Hughes co-fondatore di Facebook è a favore per lo smantellamento del Social Netwok

Chris Hughes co-fondatore di Facebook è a favore per lo smantellamento del Social Netwok

Chris Hughes, che ha aiutato Mark Zuckerberg a lanciare Facebook, sostiene che i tempi siano cambiati molto dal giorno del lancio dell’ormai più famoso Social Network del mondo.

In una intervista al New York Times, Hughes sostiene che Facebook ha guadagnato troppo potere  e che dovrebbe essere suddiviso e regolato.

Sono passati 15 anni da quando ho co-fondato Facebook ad Harvard, e non ho lavorato nell’azienda per un decennio, ma oggi provo un senso di rabbia e responsabilità.

Secondo Hughes, il fulcro centrale dei continui problemi di Facebook è proprio il suo amministratore delegato Mark Zuckerberg, che secondo lui possiede troppo potere incontrollato. La possibilità che ha di decidere cosa la gente debba leggere, cosa e odio e no e tutta la ricchezza che possiede gli dona la capacità di eliminare qualsiasi concorrente semplicemente acquistandolo.

Sempre secondo Hughes, mark ha un controllo unilaterale sulla parola:

Non c’è un precedente per la sua capacità di monitorare, organizzare e persino censurare le conversazioni di due miliardi di persone.

Chris Hughes co-fondatore di Facebook è a favore per lo smantellamento del Social Netwok

Chris Hughes co fondatore di Facebook è a favore per lo smantellamento del Social Netwok 2 - Chris Hughes co-fondatore di Facebook è a favore per lo smantellamento del Social Netwok

Qual’è una possibile soluzione?

La soluzione al potere sfrenato di Zuckerberg, secondo Hughes: Un vero e proprio regolamento governativo.

WhatsApp, Instagram e Facebook devono essere trasformati in business distinti per creare un mercato più sano e competitivo. Hughes chiede anche la creazione di una nuova agenzia governativa che si occupi specificamente della regolamentazione tecnologica.

Non biasimo Mark per la sua ricerca di dominio. Eppure ha creato un leviatano che affolla l’imprenditorialità e limita la scelta del consumatore. È sul nostro governo dico che deve assicurarsi di non perdere mai la magia della mano invisibile.

 

Altre storie
Abbiamo davvero bisogno di un altro Mussolini? Il bisnipote di Il Duce entra in politica
Abbiamo davvero bisogno di un altro Mussolini? Il bisnipote di Il Duce entra in politica
Vai alla barra degli strumenti