Hai fastidi alla tua schiena? Ecco le posizioni Yoga per te

Il Benessere dello Yoga

L'argomento affrontato in questo articolo, riguarda lo Yoga, una delle pratiche diffuse molto in questo secolo in merito al benessere psicofisico della persona.

Sembrerebbe che lo Yoga sia di aiuto non indifferente. Il termine Yoga deriva dal Sanscrito e nelle religioni dell’India indica delle pratiche ascetiche e meditative. E’ una disciplina che porta benefici a tutto il corpo e migliora anche la postura. Inoltre oltre a migliorare il fisico e a portare dei benefici di questo tipo, è una pratica che porta la persona a tornare in contatto con il proprio Sé.

In questo argomento ti proponiamo alcuni esercizi che puoi fare liberamente e comodamente da casa tua o in mezzo la natura, per alleviare i fastidi che hai alla tua schiena.

I benefici della pratica Yoga

Se stai pensando di iniziare a fare Yoga per migliorare te stesso sappi che trarrai questi benefici:

Lo Yoga è un ottimo mezzo per raggiungere il benessere mentale, emozionale e fisico, quindi vivere in salute. Praticando lo Yoga migliorerai la tua forza e la tua resistenza, inoltre otterrai equilibrio e maggiore flessibilità del corpo fisico. Il tuo stile di vita si trasformerà e diventerà più sano. Riuscirai inoltre anche a dormire meglio e a curare l’insonnia.

Sarai meno stressato perché questa pratica ti porterà automaticamente a stare più tranquillo, a essere radicato a terra e a controllare meglio i pensieri, allontanando quelli negativi e attraendo solo quelli positivi.

Se nella tua vita ti sei reso conto di essere un pò disattento o hai problemi di memoria, lo Yoga ti aiuta anche a migliorare sotto questo aspetto. Riduce lo stato ansioso e stimola la produzione di antiossidanti naturali, rafforzando anche il sistema immunitario. Alcuni hanno trovato giovamento nelle loro emozioni. Favorisce inoltre l’empatia e quindi riuscirai a essere più compassionevole e predisposto nell’aiutare gli altri.

©Riproduzione riservata

https://www.youtube.com/watch?v=iHOATHhLfSg

Ti è piaciuto questo articolo? Tieniti informato iscrivendoti alla nostra newsletter!

Commenti

Devi essere loggato per pubblicare un commento