Halloween: La Leggenda di Jack'o'Lantern

La Leggenda di Jack e la tradizione della zucca di Halloween

La storia di Jack lo spilorcio ha origini nel folklore Irlandese, narra di Jack, un uomo molto avaro e furbo con il vizio dell'alcool, che nella fredda sera di Halloween incontrò il diavolo.

Jack era seduto nel solito pub con il bicchiere quasi vuoto, quando il diavolo si avvicinò per reclamare la sua anima, ma Jack con astuzia espresse un ultimo desiderio: un drink. 

Disse al diavolo che non aveva più soldi per pagare però, quindi gli chiese di trasformarsi in una moneta che subito infilò nel borsello in cui teneva un piccolo crocefisso d'argento, così che il diavolo non potesse più ritrasformarsi.

Dopo una lunga discussione egli gli promise che non sarebbe tornato a prendersi la sua anima per i successivi dieci anni e Jack lo liberò.

Passò il tempo, e puntuale come nessuno il diavolo tornò da lui, che stavolta si arrese al suo destino. Jack però aveva fame, non poteva morire a stomaco vuoto! Chiese al diavolo di cogliere per lui una mela su un albero vicino, e velocissimo Jack incise una croce sul tronco di quell'albero, così che il diavolo rimase bloccato su un ramo finché non giurò di lasciarlo in pace.

Venne il suo momento e quando Jack morì scoprì che Dio non lo avrebbe voluto il paradiso, avaro e vizioso come era stato. Dunque Jack andò a bussare alle porte dell'inferno, ma il diavolo, arrabbiato per essere stato ingannato, gli ricordò del loro patto: non c'era posto per lui neanche lì. La sua anima fu esiliata a vagare per la notte fredda ed eterna con solo un pezzo di carbone che infilò in una rapa intagliata per fare luce sulla sua strada e scacciare le altre anime erranti.

Vagò senza sosta, in cerca del suo posto, per sempre.

Halloween: La Leggenda di Jack'o'Lantern

Halloween e le sue tradizioni

Quando il popolo irlandese emigrò verso il nuovo mondo portò con sé tradizioni e cultura, e intagliare lanterne divenne parte integrante della festività di Halloween: scoprirono che la zucca, di origini americane, era molto più adatta per intagliare volti spaventosi, e posizionandole nei porticati e davanti le porte delle case con una candela all'interno si scoraggiano le anime erranti ad avvicinarsi, compreso Jack!

Le origini di Jack'o'Lantern sono anche attribuite al Cristianesimo, affinché rappresentino le anime del purgatorio, dopotutto è lì che Jack vaga in eterno.

©Riproduzione riservata

Ti è piaciuto questo articolo? Tieniti informato iscrivendoti alla nostra newsletter!

Commenti

Devi essere loggato per pubblicare un commento