Il cane dei Faraoni d'Egitto esiste davvero

Il cane dei Faraoni d’Egitto esiste davvero

Il cane dei Faraoni d’Egitto esiste davvero

Sei attratto da sempre dall’Egitto e non sapevi che esiste un cane conosciuto dal nome “il cane dei faraoni”?

Se non lo sapevi, ti presentiamo questo cane molto interessante, la sua notevole e affascinante somiglianza ai cani raffigurati in Egitto nei geroglifici. Sembrerebbe essere di razza ed è possibile da trovare nell’Isola nazione di Malta. Infatti al di fuori di questa isola sembra non sia molto conosciuto e non si trova facilmente.

kelb tal-fenek è il nome originario e anche se sembrerebbe non abbia alcun legame effettivo con l’Antico Egitto, la sua sembianza ricorda molto le raffigurazioni. Si può essere certi di alcuni aspetti che accomunano il cane Egizio e il cane dei Faraoni, entrambi infatti hanno le orecchie sottili lunghe erette e l’aspetto fisico davvero simile.

A oggi questo affascinante animale è considerato affettuoso, e compagno di molti cacciatori. Pesa intorno a 20 kg e misura circa 70 centimetri. Il muso è più lungo del cranio e il pelo è corto e lucido. E’ una razza che sembra socializzare bene anche con altri cani e i bambini.

Se sei appassionato di Egitto potresti anche pensare di adottarne uno tutto per te. Difficile da addestrare ma molto intelligente e energetico. Se non sapevi della sua esistenza, adesso lo sai. Inoltre sembra essere uno tra i cani più costosi al mondo.

Altre storie
STREGHE DI SALEM
Conosci davvero la misteriosa storia delle Streghe di Salem?
Vai alla barra degli strumenti