Il restauro della tomba di King Tut è finalmente completato

Il restauro della tomba di King Tut è finalmente completato

Il restauro della tomba di Tutankhamun è finalmente arrivato al termine

Il processo decennale di ripristino e rafforzamento della tomba di 3000 anni è stato finalmente completato.

L’ultimo luogo di riposo del re bambino, che iniziò il suo governo a soli 9 anni, attirò l’attenzione di tutto il mondo. Grazie all’archeologo britannico Howard Carter scoprì l’ingresso nel 1922.

Ciò che rese la scoperta particolarmente eccitante fu il fatto che la tomba era rimasta intatta fin dall’antichità. Questo significa che era piena di una grande ricchezza di tesori e artefatti.

Una volta rimossi gli oggetti di valore, la tomba stessa divenne rapidamente una grande attrazione turistica.

Nel corso degli anni, tuttavia, la tomba a subito molti danni. Una combinazione di polvere e cambiamenti di umidità, lentamente ha generato il decadimento e il deterioriamento del sepolcro.

Ora, dopo un decennio di lavori di restauro, la tomba è stata notevolmente migliorata. effettuando lavori per prevenire ulteriori danni in futuro.

Gli antichi dipinti murali che coprono i lati della camera sono stati stabilizzati, mentre nuove barriere e un sistema di ventilazione sono stati installati per proteggerli meglio dal deterioramento

“La conservazione e la conservazione sono importanti per il futuro e per questa eredità e questa grande civiltà vivranno per sempre”, ha detto l’egittologo Zahi Hawass.

Altre storie
Rimedi Naturali per il bruciore di stomaco
Rimedi Naturali per il bruciore di stomaco
Vai alla barra degli strumenti