La fagli di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto

La faglia di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto

La faglia di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto

Thomas Jordan, direttore del Centro Sismico della California, dichiara che la faglia di San Andreas e pronta a scatenare un fortissimo terremoto.

L’ultima grande attività registrata della faglia di San Andreas risale al 1857, quando scatenò un terremoto di 7.9 gradi e si è esteso per oltre 280 chilometro. Da quell’anno la faglia non ha più dato forti segni di attività, ma ha accumulato cosi tanta energia che ora mai potrebbe rilasciare in qualsiasi momento scatenando terremoti davvero devastanti.

La fagli di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto 3 - La faglia di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto
La faglia di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto

Alcuni studi rivelano che in media ogni 100 anni le placche tettoniche regola e rilasciano la tensione che si genera tra lattrito delle sue placche. Gli scienziati e Thomas Jordan sospettano che esiste la reale possibilità che il rilasciamento dell’energia della faglia possa generare un mega terremoto della che possa raggiungere e superare magnitudo 8 della scala richter.

Il terremoto scuoterebbe la terra per oltre 2 minuti generando un fortissimo impatto su Los Angeles, la città più popolata degli Stati Uniti.

La fagli di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto 1 - La faglia di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto
La faglia di San Andreas è pronta a scatenare un mega terremoto

La parte meridionale della Faglia di San Andreas è il punto più critico, secondo i ricercatori e oltre 300 anni che non genera movimenti tettonici e dagli studi geologici in media da qual punto si scatena un mega terremoto ogni 150 anni circa.

Considerando l’aumento consistente della popolazione nei pressi della faglia di San Andreas  un mega terremoto potrebbe causare ingenti danni a cose e popolazione.

Altre storie
Il cane dei Faraoni d'Egitto esiste davvero
Il cane dei Faraoni d’Egitto esiste davvero
Vai alla barra degli strumenti