Le streghe si preparano a lanciare un "incantesimo" su Trump

Le streghe si preparano a lanciare un "incantesimo" su Trump

Migliaia di praticanti della stregoneria stanno pianificando di lanciare un incantesimo sul presidente degli Stati Uniti Donald Trump più tardi oggi.

Sfruttando appieno la stagione di Halloween, il rituale, che lancerà un tipo di "incantesimo vincolante" nel tentativo di impedire a Trump di danneggiare il paese, è previsto un minuto prima di mezzanotte di stasera.

Secondo gli organizzatori, l'incantesimo non è inteso a fare alcun danno reale al Presidente.

La stregoneria e la politica potrebbero sembrare mondi separati, ma le streghe autoproclamate hanno tentato di lanciare incantesimi su Trump e altre figure politiche di spicco per anni.

L'anno scorso, anche il giudice della Corte suprema Brett Kavanaugh è stato oggetto di tali rituali.

Secondo i ricercatori, la stregoneria (o il neopaganismo) è cresciuta in popolarità negli Stati Uniti negli ultimi decenni con il numero di streghe praticanti che sono passate da 8.000 nel 1990 a 340.000 entro il 2008.

Nel 2018, il Pew Research Center determinato che potrebbero esserci fino a 1,5 milioni di praticanti della stregoneria.

Tuttavia, non tutti sono entusiasti di questo cambiamento.

"Alcuni di loro potrebbero farlo pensando che sia solo divertente, ma stanno giocando d'azzardo con il male, e solo perché il loro motivo è un modo di creare pace non significa che non stanno aprendo un punto di accesso al male nella loro vita", ha detto Sacerdote ed esorcista cattolico romano padre Vincent Lampert.

"Penso che il male si presenterà come qualcosa di buono, forse inizialmente per attirare l'attenzione della gente, per attirare la gente, ma alla fine la gente scoprirà che si tratta di rovinare la propria vita"

Ti è piaciuto questo articolo? Tieniti informato iscrivendoti alla nostra newsletter!

Commenti

Devi essere loggato per pubblicare un commento