Nuove specie di coccodrilli scoperte in Africa

0 4

I ricercatori della Florida International University hanno identificato la prima nuova specie di coccodrillo in 85 anni.

Nonostante camminino sulla Terra da oltre 200 milioni di anni, i coccodrilli continuano a sorprendere.

Durante un recente studio condotto su coccodrilli dal seno snello in Africa centrale e occidentale, il ricercatore Matthew Shirley e colleghi sono giunti alla conclusione che questa particolare varietà di rettili non era una, ma due specie distinte – la prima scoperta del suo tipo in quasi nove decenni.

Loading...

A colpo d’occhio, i coccodrilli dal muso sottile dell’Africa occidentale e dell’Africa centrale sembrano entrambi straordinariamente simili, ma a un esame più attento è possibile notare una leggera differenza nelle forme dei loro crani.

La ragione per cui nessuno l’aveva notato prima è perché ci sono stati preziosi studi diretti su queste due specie, sia per la loro posizione remota che per la loro capacità di nascondersi molto facilmente.

La scoperta ha anche evidenziato quanto in realtà sia in pericolo la varietà dell’Africa occidentale.

“Stimiamo che solo il 10 per cento dei coccodrilli dal muso snello si verificano in Africa occidentale, diminuendo efficacemente la popolazione del 90 per cento”, ha detto Shirley.

“Questo rende il coccodrillo dal muso sottile dell’Africa occidentale una delle specie di coccodrilli più a rischio in tutto il mondo.”

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti direttamente nella tua casella di posta.
È possibile disdire in qualsiasi momento

Leave A Reply

Your email address will not be published.