iNFORMATI24
Salvini placa Macron, in mezzo al "flop" nella strategia anti-UE

Salvini placa Macron, in mezzo al “flop” nella strategia anti-UE

Salvini placa Macron, in mezzo al “flop” nella strategia anti-UE

Il vice primo ministro italiano di estrema destra, Matteo Salvini, ha cercato di fare amicizia con l’establishment francese, tra i dubbi sul suo piano di creare una lega anti-UE.

“Per quanto riguarda la lotta contro l’immigrazione clandestina … ho trovato una comunità di intenti assoluta con il mio collega francese”, ha detto Salvini, il vicepresidente e ministro degli interni italiano, a Parigi giovedì 4 aprile, riferendosi a Christophe Castaner, il ministro francese degli affari interni.

Salvini ha parlato di una “armonia di vedute” con la Francia e di un nuovo “asse Parigi-Roma” in Europa, a seguito di un incontro dei capi degli affari interni delle nazioni ricche del gruppo dei sette (G7) – Canada, Francia, Germania , Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti – nella capitale francese.

E Salvini ha rifiutato di criticare il presidente francese, Emmanuel Macron, il suo “avversario principale” auto-dichiarato sulla scena europea.

“Non ho mai incontrato Macron, abbiamo storie diverse, interessi diversi”, ha detto semplicemente Salvini.

Ha anche attaccato i rivoltosi francesi della “maglia gialla” in Francia, che erano stati abbracciati da altri leader populisti dell’UE, aggiungendo: “Una protesta pacifica è una cosa, ma centinaia di vandali che danneggiano le proprietà è qualcosa. Se usa una mano pesante, Castaner’s sta facendo la cosa giusta “.

Castaner, da parte sua, ha tenuto le distanze dal suo nuovo collega italiano.

Ha sottolineato le sue “differenze politiche con Salvini” in un comunicato stampa separato giovedì.

“Abbiamo anche alcuni disaccordi, in particolare, sullo sbarco di navi che portano soccorso al porto più vicino”, ha detto, riferendosi ai ripetuti rifiuti di Salvini di lasciare che le imbarcazioni di soccorso portino i migranti nei porti italiani.

L’amichevole apertura di Salvini al governo francese liberale e filoeuropeo è arrivata tra i suoi piani per la costruzione di una nuova lega anti-migrante e anti-UE al Parlamento Europeo (EP) dopo le elezioni di maggio.

Il ministro italiano ha aggiunto che il leader francese di estrema destra, Marine Le Pen, è rimasto il suo principale “alleato in Francia”.

Parlando in una vena più familiare, ha anche usato l’incontro del G7 per trollare la Germania dicendo che dovrebbe accogliere i 64 migranti recentemente salvati da un’associazione benefica tedesca, Sea-Eye, al largo delle coste della Libia, invece di lasciarli prendere rifugio in un Porto italiano

“Ho chiesto a lui [il ministro degli interni tedesco Horst Seehofer] di aprire il porto di Amburgo”, ha detto Salvini.

Salvini placa Macron, in mezzo al “flop” nella strategia anti-UE

Salvini ha invitato i delegati dei partiti di destra dura in circa 20 stati dell’UE ad un congresso intitolato “Verso un’Europa di buonsenso” in un hotel di lusso a Milano lunedì.

Il suo partito della Lega ha rifiutato di dire chi è stato invitato e chi ha accettato di venire.

Ma Le Pen, che incontrerà a Parigi venerdì, non andrà a Milano, dicendo che era troppo impegnata per la sua campagna elettorale in Francia.

Il leader della destra ungherese, Viktor Orban, intende tenersi alla larga, secondo quanto riportato dai media ungheresi.

Anche il Partito della libertà di estrema destra austriaca sta dando un colpo all’evento, ponendo dei dubbi sulla coesione del nuovo campionato di Salvini prima ancora che si sia formato.

L’assenteismo ha mostrato “il flop politico del progetto europeo della Lega”, ha dichiarato al quotidiano britannico Daily Telegraph Laura Ferrara, eurodeputata del partito italiano del Movimento a cinque stelle.

Sono attesi il partito di estrema destra tedesco, l’AfD, e politici affini da Paesi Bassi, Polonia e Svezia, tuttavia

Flop politico?

Ma la troll della Germania di Salvini sull’invio di migranti ad Amburgo ha sottolineato le sue differenze con l’AfD, che non vuole mostrare solidarietà con l’Italia in materia di migrazione.

L’AfD sostiene anche i mercati liberi e non ha intenzione di condividere la ricchezza tedesca con altri stati dell’UE indebitati come la Francia o l’Italia.

I partiti di estrema destra dell’UE hanno avuto “punti di vista molto diversi” in molte aree, Joerg Meuthen, il principale candidato dell’AFD al voto del Parlamento europeo, ha detto giovedì all’agenzia di stampa AFP.

“Siamo un partito che crede nell’economia di mercato e non è amico di misure protezionistiche, rispetto al [National’s Rally Nazionale]”, ha detto.

I principali alleati dell’AFD erano “nord europei come i danesi, i finlandesi e gli irlandesi che favoriscono un’economia aperta e non uno statalismo forte come lo è la tradizione in Francia”, ha aggiunto.

La richiesta di Salvini di attirare il partito euroscettico di Giustizia e Legge della Polonia nel suo gruppo potrebbe anche vacillare sulla questione delle relazioni con la Russia.

Sia l’italiano che l’AfD hanno forti legami con il Cremlino e si oppongono alle sanzioni dell’UE contro la Russia, tra la sfiducia storica e radicata della Polonia nei confronti del suo vicino aggressivo.

E quei collegamenti, nel caso di AfD, potrebbero essere persino più forti di quanto si pensasse in precedenza, secondo un documento russo ottenuto dalla BBC britannica.

Salvini placa Macron, in mezzo al “flop” nella strategia anti-UE

La Russia-AfD sarebbe andata via

Il testo è stato inviato via email durante le elezioni tedesche del 2017 da Petr Premyak, ex ufficiale dei servizi segreti russi, a Sergei Sokolov, un alto funzionario del Cremlino.

Ha fatto riferimento a Markus Frohnmaier, un candidato AfD che è stato successivamente eletto nel Bundestag e che ha negato qualsiasi conoscenza di ciò che ha definito i documenti “falsi” citati nella storia della BBC.

“Le possibilità di [Frohnmaier] di essere elette al Bundestag: alto”, ha detto l’email di Premyak.

“Richiesto: supporto nella campagna elettorale”, ha aggiunto.

“Risultato: avremo il nostro MP assolutamente controllato nel Bundestag”

Fonte: https://euobserver.com

Informati24

Add comment

Seguici

Close