Sangue d'oro il sangue più raro al mondo

Sangue d’oro: il sangue più raro al mondo

Sangue d’oro: il sangue più raro al mondo

I dettagli di gruppi sanguigni sono molto più complicati di quanto probabilmente vorresti che fossero, ma qui c’è un corso accelerato relativamente veloce. Siamo pieni di globuli rossi che trasportano l’ossigeno attraverso i nostri corpi. Gli antigeni coprono queste cellule come spruzzi su una ciambella. La parvenza di antigeni sui globuli rossi è come piccoli cartellini che dicono al tuo corpo: “Ciao, io vado qui”, a cui rispondono i tuoi anticorpi, “Bello! Il resto di noi non ti attaccherà”. I tuoi globuli bianchi si attaccano a questi antigeni per fungere da scudo contro l’infezione.

I due antigeni principali sono A e B. Il tipo che hai è determinato dagli alleli (varianti genetiche) dati dai tuoi genitori. A e B sono dominanti, mentre O (che non ha un antigene corrispondente) è recessivo. Quindi, in un gruppo diverso, c’è l’antigene Rhesus D, che ci dà tutte le cose positive / negative. Per qualche ragione, si chiama il fattore Rh. Il sangue positivo ha il fattore Rh (contiene l’antigene D), mentre i negativi ne mancano. Abbastanza facile Ci sono 35 gruppi di gruppi sanguigni riconosciuti dall’International Society of Blood Transfusion , ma per semplicità, la maggior parte delle persone ha davvero bisogno di conoscere le due più importanti: ABO e il sistema Rhesus D.

Esistono centinaia di antigeni diversi e cadono in 33 sistemi di antigeni riconosciuti. Di questi non tutti parlano davvero perché, ad esempio, oltre il 99,9 per cento delle persone porta l’antigene Vel. Tagging un Vel alla fine del tuo gruppo sanguigno (cioè ABVel +) sarebbe probabilmente ridondante. Non semplificare il tuo gruppo sanguigno sarebbe come dire una storia davvero noiosa con tutti i dettagli inutili e ovvi inclusi. Basta avere le cose buone, per favore; possiamo assumere il resto.

Sangue d’oro: il sangue più raro al mondo

Dopo gli otto tipi di sangue comuni, abbiamo alcuni unicorni. Qualcosa come 160 dei 342 antigeni del gruppo sanguigno sono ad alta prevalenza, il che significa che la maggior parte delle persone li ha sui loro globuli rossi. Se ti manca un antigene del 99 per cento delle persone, allora il tuo sangue è considerato raro . Se ti manca quello che ha il 99,99 percento di persone, allora congratulazioni: sei l’Uomo Ragno. Sto scherzando, probabilmente.

Il sangue più raro esistente è il sangue di Rhnull . Questo è caratterizzato da una completa mancanza di antigeni nel sistema Rh, che è il più grande sistema di gruppi sanguigni . Ciò include l’antigene D (fattore Rh, bambino), più gli altri antigeni 50-qualcosa nel gruppo. Questo tipo di sangue è così raro che solo 43 persone sulla Terra sono state segnalate per averlo e ci sono solo nove donatori attivi. Fino al 1961 , i medici presumevano che una persona priva di tutti gli antigeni Rh non sarebbe mai riuscita a sopravvivere nell’utero. “È il sangue d’oro”, ha detto a Mosaic il dott. Thierry Peyrard, direttore del laboratorio nazionale di riferimento per l’immunologia a Parigi.

Oltre a far sentire davvero speciale qualcuno, Rhnull e altri rari gruppi sanguigni sono estremamente preziosi.

“Poiché il sangue di Rhnull può essere considerato sangue” universale “per chiunque abbia rari tipi di sangue all’interno del sistema Rh, la sua capacità di salvare la vita è enorme, ed è anche molto apprezzata dai medici – anche se sarà data ai pazienti solo in condizioni estreme circostanze, e dopo una considerazione molto attenta, perché potrebbe essere quasi impossibile da sostituire

Altre storie
Un ospedale infestato attira migliaia di turisti ogni anno
Un ospedale infestato attira migliaia di turisti ogni anno
Vai alla barra degli strumenti