Stiamo diventando più Stupidi? Secondo uno studio il nostro QI si sta abbassando

Stiamo diventando più Stupidi? Secondo uno studio il nostro QI si sta abbassando

Stiamo diventando più Stupidi? Secondo uno studio il nostro QI si sta abbassando

Una ricerca mostra che nel corso del 20 ° secolo, i test di intelligenza umana hanno registrato un costante aumento dei punteggi. Ciò significa che le persone hanno ottenuto punteggi del QI più alti rispetto al passato.

Questo fenomeno è stato soprannominato “The Flinn Effect”, in onore di James Flynn, ricercatore di Kiwi Intelligence. L’effetto Flynnvio aumenta rapidamente l’intelligenza a un tasso di circa 3 punti di Coefficiente intellettuale per decennio durante il 20 ° secolo.

Tuttavia, i nuovi dati rivelano che il boom di intelligenza che ha colpito il genere umano è ora mai terminato.

I ricercatori del Centro di ricerca economica Frisch Ragnar in Norvegia hanno analizzato circa 73.000 test di intelligenza. I risultati mostrano che l’effetto Flynn ha raggiunto il picco per le persone nate a metà degli anni ’70, e da allora, è diminuito significativamente.

Anche le persone che non partecipano alla ricerca concordano sul fatto che ciò sia preoccupante. Stuart Ritchie, psicologo dell’Università di Edimburgo, in un’intervista al quotidiano The Times, ha dichiarato che questa è la prova più convincente di un’inversione dell’effetto Flynn e, supponendo che il modello sia corretto, i risultati sono molto impressionante, ma anche molto preoccupanti.

I ricercatori coinvolti hanno ottenuto i dati utilizzati dai punteggi dei test del QI di uomini norvegesi tra 18 e 19 anni che hanno effettuato i test come parte del loro servizio militare nazionale obbligatorio.

Stiamo diventando più Stupidi? Secondo uno studio il nostro QI si sta abbassando

Stiamo diventando più Stupidi Secondo uno studio il nostro QI si sta abbassando 2 - Stiamo diventando più Stupidi? Secondo uno studio il nostro QI si sta abbassando
Stiamo diventando più Stupidi? Secondo uno studio il nostro QI si sta abbassando

I risultati prodotti da tutti questi dati mostrano che c’è stato un punto di svolta per l’effetto Flynn per chiunque sia nato dopo il 1975 (circa), equivalente a circa 7 punti di Coefficiente intellettuale in meno per generazione, che è più del doppio di rispetto al guadagno per ogni decennio durante il boom.

Quasi un decennio fa, Flynn stesso ha condotto una ricerca sui punteggi del QI degli adolescenti britannici e ha visto un simile calo nei punteggi dei test.

Diversi ricercatori ritengono che la caduta del Coefficiente Intellettuale potrebbe essere dovuta a cambiamenti nello stile di vita. Il modo in cui cresciamo i nostri figli in questi anni è molto diverso da come sono cresciuti nel 20 ° secolo. Anche il modo in cui sono stati educati. Inoltre, con tutta questa tecnologia, come computer, console per videogiochi e smartphone, i bambini non interagiscono molto tra loro, né leggono molti libri. Tutti questi fattori contribuiscono a un QI più basso.

Un’altra teoria è che i moderni test di intelligenza di oggi sono ancora gli stessi del ventesimo secolo e non sono stati adattati per quantificare accuratamente una stima dell’intelligenza delle persone moderne.

Tutto ciò è solo una teoria e fino a quando gli scienziati non potranno fare ulteriori ricerche sui diversi tipi di intelligenza nella società di oggi per ottenere dati più certi sulla causa di questa corsa al ribasso, le  statistiche ci vedranno sempre meno intelligenti, e noi (e il nostro QI più basso) non sapremo mai con certezza cosa è successo dopo il boom dell’intelligenza del ventesimo secolo …

Altre storie
All'interno di Palazzo Daniele, un nuovo hotel design oriented in Puglia
All’interno di Palazzo Daniele, un nuovo hotel design oriented in Puglia
Vai alla barra degli strumenti